Come si crea una firma elettronica?

La firma elettronica è una firma digitale che può essere utilizzata per firmare documenti o accordi online. Le firme elettroniche sono legalmente vincolanti nella maggior parte dei Paesi, il che significa che hanno lo stesso peso legale di una firma autografa tradizionale. Creare una firma elettronica è facile e veloce e può far risparmiare tempo e fatica quando si firmano documenti online. Ecco come fare 

  1. Per prima cosa, prendete un foglio di carta bianco e una penna preferibilmente nera. E scriva la sua firma su questo foglio. 
  2. Successivamente, prendere lo smartphone o un’altra fotocamera digitale e scattare una foto della firma dall’alto. In questa fase è importante considerare l’illuminazione e le ombre. È importante utilizzare la luce bianca. Anche un altro colore, come il giallo, darà alla carta questo colore. È meglio usare la luce del giorno. In questo modo si risolve anche la parte dell’ombra. Dopo tutto, non si vogliono vedere ombre intorno alla firma. Scattare la foto vicino a una finestra e tenere la fotocamera dall’alto. 
  3. Trasferire la foto sul computer o sul portatile. E aprire l’immagine in un editor, ad esempio Paint. Utilizzare lo strumento “seleziona” e disegnare un quadrato esattamente intorno alla firma. Spostare la firma nell’angolo superiore sinistro dell’immagine. Quindi deselezionare la firma. Quindi ridurre l’immagine complessiva trascinando il quadratino in basso a destra dell’immagine fino a quando non rimane solo la firma. Quindi, salvare l’immagine.

Per utilizzare la firma elettronica, è sufficiente incollare l’immagine nel documento da firmare.

Le firme elettroniche sono legali, convenienti e facili da creare. In pochi minuti è possibile creare una firma elettronica che consente di firmare i documenti online: non è più necessario stampare i documenti, firmarli a mano e scannerizzarli di nuovo! La creazione di una firma elettronica vi farà risparmiare tempo e fatica, quindi perché non provare?